Home / Aziende / Come realizzare un video per hotel efficace

Come realizzare un video per hotel efficace

I video hotel vengono realizzati per promuovere la struttura e per questo devono risultare altamente efficaci.

E’ consigliato abbandonare l’idea del video fai-da-te e rivolgersi a veri professionisti che sanno fare della sintesi e della brevità, la miglior strategia virale.

Fondamentale è l’empatia, in quanto un video per hotel efficace deve risultare emotivamente coinvolgente. E’ bene anche riuscire a suddividere in più immagini i vari argomenti da guardare singolarmente, quindi non solo la struttura nel suo insieme ma anche la hall, le camere, la sala ristorante, la piscina, il giardino, i dintorni, ecc.

Desta sicuramente molto interesse, nel video, anche la presenza di recensioni o interviste, come quella ai proprietari per creare un senso di familiarità ed accoglienza in grado di comunicare piena fiducia.

Prima di procedere con la creazione di video aziendali per hotel, è opportuno dare spazio alle caratteristiche che distinguono la struttura per avvantaggiarsi sulla concorrenza e rendere queste “aree” protagoniste del video.

La strategie di content marketing più diffusa oggi, per promuovere l’hotel, è proprio quella del video, in grado di garantire una rapidissima crescita.

Ci sono diversi scopi per creare un video dell’hotel, infatti non si tratta solo di vendere le camere, ma anche di generare meritati e meritevoli apprezzamenti della struttura da parte di tutti gli ospiti e soprattutto costruire la consapevolezza del brand, oltre che illustrare tutti i servizi.

Un video per hotel efficace è anche quello girato a 360° che serve soprattutto per mostrare camere e servizi agli ospiti, ma può essere utile anche una piccola clip in merito alla professionalità del personale.

Anche il tono utilizzato per la realizzazione del video può influenzare notevolmente i clienti, per questo occorre soffermarsi sul target: business travelers, famiglie, ospiti provenienti da aziende, ecc. Si possono anche utilizzare video creativi oppure umoristi o ancora seri, in base all’evento da promuovere.

Ci sono poi i “ritocchi finali” che possono fare la differenza come la scelta della musica di sottofondo, la lingua dominante o i sottotitoli.

Altra strategia utile è quella di creare una serie, l’importante è risultare autentici ed essere sempre fedeli e veritieri.

In questi ultimi periodi si parla molto di storytelling, ovvero, della strategia per appassionare ed attirare i clienti, praticamente un nuovo modo di fare comunicazione sul web che funziona molto nell’ambito dell’hotellerie.

Il turista è sempre alla ricerca di “coccole” e quasi sempre, mette in primo piano il coinvolgimento emotivo, vuole sentire l’esperienza della vacanza ancora prima di viverla direttamente in prima persona. Ecco spiegato perchè la comunicazione visual è di gran lunga preferita nel settore degli hotel. Creare l’atmosfera della struttura e farla vivere al cliente prima, è sicuramente un modo per affezionarlo all’hotel, ancora prima che vi si presenti con la valigia in mano. La tecnica dello short film, ovvero, del cortometraggio serve per far provare prima i servizi oltre a creare emozione, unicità, cura, identificazione, altro elemento fondamentale che permette agli utenti di identificarsi in quello che viene raccontato, e poi, si spera, vissuto in prima persona!

About Albertino Iadanza